XXIII° Trofeo Bosco Urbano Città Di Lissone – Memorial Paolo Casati 11/07/21

Vince Ravasio; sul podio Sara Peruta e Marco Crocè.

Quarto atto del circuito off road giovanile dell’Orobie Cup Junior di mountain bike, riservato alle categorie dei Giovanissimi (7/12 anni).

L’appuntamento è a Lissone, con tredici atleti dell’Mtb Monte Canto, che hanno partecipato alla competizione della XXIII edizione del trofeo Bosco Urbano.

Nei G6 (12 anni), partendo dalla prima fila, Marco Crocè, con una condotta di gara impeccabile, conquista la terza piazza. Chiude la sua prova Angelo Brigliadori. In campo femminile, sfortunata Sara Peruta, al comando della gara, è incappata in un problema fisico chiudendo comunque terza.

Nei G5 (11 anni), fascia numerosa, Andrea Turla incappa in una giornata no, chiudendo solo al dodicesimo posto. Bene Valentino Baracchetti, diciannovesimo, ma partito dall'ultima fila. Porta a termine il suo impegno con carattere anche Alessandro Misuriello.

Fascia G4 (10 anni) per rimarcare la bella prova di Alessio Bonomi, che partendo dalla prima fila, conduce una gara tutta in attacco portando a caso un ottimo quinto posto.

Nella categoria G3 (9 anni) Roberto Magri incappa in una caduta alla partenza che lo fa girare in ultima posizione alla prima curva. Con grinta risale fino al diciassettesimo posto. Al traguardo il nostro Samuele Introzzi.

Nella gara riservata ai biker di 8 anni (G2) arriva la splendida performance di Cristian Ravasio che vince nuovamente, nonostante una partenza da centro gruppo, dimostrando di essere in uno stato di forma stupendo.

Nella categoria G1 (7 anni), infine, Sebastiano Introzzi chiude settimo. Tanto impegno per Luca Anghileri (sedicesimo) e Daniele Bolis quest’ultimo un po' bloccato dalla tensione della gara.